Questo è il blog di una "kitchen addict", ovvero di un'appassionata di cucina...non nasce con l'intento di offrire insegnamenti, ma come personale diario di tutte le realizzazioni culinarie. Spero comunque di poter offrire consigli utili come di riceverli da chiunque voglia visitare il mio blog.. E ora....mettiamoci ai fornelli:)

giovedì 14 aprile 2011

COME RICOPRIRE UNA TORTA CON PASTA DI ZUCCHERO O MMF

Oramai siamo abituati a vedere in giro su internet e in televisione, queste splendide torte decorate...realizzarle non è impossibile basta avere un po' di esperienza, gli ingredienti e gli strumenti giusti.
Le torte decorate a prescindere da quale sia il motivo del loro decoro, o se siano a piani o meno, sono per la maggiore completamente ricoperte di pasta di zucchero ( o mmf ), che le fa assomigliare a una nuvola di dolcezza.
Per ricoprire una torta con la pasta di zucchero o mmf dobbiamo seguire delle semplice accortezze:
la torta prima di essere coperta deve essere "glassata" con un velo di gelatina di albicocche, oppure di crema al burro, oppure di panna, mai di crema pasticcera che farebbe trasudare la torta. Mi raccomando ne serve un velo che va distibuito uniformemente su tutta la torta perchè ha il solo scopo di fare da collante. Stendete la pasta di zucchero con un mattarello ( meglio se antiaderente ), ricordandovi di spolverare bene la superficie da lavoro con lo zucchero a velo onde evitare che la pasta possa attaccarsi e lo stesso fare sulla superficie della pasta per far sì che il mattarello possa scorrere al meglio. Lo spessore si aggira intorno 4-5 mm, non deve essere troppo sottile altrimenti rischiate che si crepi, ma neppure troppo spessa perchè darebbe un sapore stucchevole al dolce. Con l'aiuto del mattarello prendete la vostra pasta di zucchero e poggiatela sopra la torta facendola debordare ben bene in modo che tutto il dolce ne sia coperto. Adesso tagliate via la parte in eccesso con l'aiuto di un coltellino e molto delicatamente lisciate la superficie sia per far aderire la pasta sia per darle un aspetto migliore privo di bozze:)
Adesso vi starete chiedendo quanta pasta vi occorre per coprire una torta...non vi preoccupate adesso vi scrivo i quantitativi di pasta di zucchero in base alla forma della vostra torta.
15, 5 cm di diametro = 500 gr di pasta di zucchero
13 cm di lato = 500 gr pasta di zucchero
20 cm di diametro = 875 gr pasta di zucchero
17,5 cm di lato = 875 gr pasta di zucchero
25 cm diametro = 1,25 kg pasta di zucchero
22,5 cm di lato = 1,25 kg pasta di zucchero
30 cm di diamtero = 1,75 kg pasta di zucchero
27,5 di lato = 1,75 kg pasta di zucchero

68 commenti:

  1. Ciao, volevo farti i complimenti per le tue decorazione...sono stupende!!!

    Volevo chiederti una cosa, sto facendo una torta al mio compagno, volevo sapere se ènecessario, per applicare la pasta di zucchero, lo strato di panna o quel che sia, se non metto nulla?

    inoltre la torta è a forma di cuore, di circa cm 26x4,2 volendo fare qualche decorazione, quanta pdz è necessaria?

    Grazie mille....spero possa rispondere alle mie domande ^_^

    Romina

    RispondiElimina
  2. ciao romina e grazie per i complimenti sei gentilissima...veniamo alle tue domande...la pasta di zucchero per poter aderire alla torta deve avere un collante altrimenti si scollerebbe e il lavoro non verrebbe bene. Se non vuoi usare la panna puoi optare per gelatina di albicocche o crema al burro, ma non crema pasticcera perchè fa trasudare la pasta che ti si romperebbe...ovviamente ne basta un velo sottile giusto per far aderire la pasta di zucchero. Quando stendi la pasta ricorda di usare zucchero a velo per evitare che si attacchi.
    Quando ricopri la torta cerca di livellare bene la superficie in modo da eliminare bozzi, ma fallo con delicatezza:) per le dosi io ti consiglio di prendere un kg e mezzo di pasta per due motivi..prima di tutto non devi stenderla troppo sottile altrimenti rischi che si spacchi diciamo 5 mm di altezza, tra l'altro specie se vuoi fare delle decorazioni aggiuntive non hai il timore che possa finire e secondo anche se dovesse avanzare puoi avvolgerla nella pellicola e conservarla anche qualche mese in credenza, così da averla sempre a portata di mano...basta lavorarla con le mani o un attimo nel micro per ammorbidirla e sarà come nuova...
    un altro consiglio che ti do é che se vuoi applicare la decorazioni sulla pasta per incollarle usa albume d'uovo così non rischi crolli:) spero di essere stata esaustiva, ma se hai altre domande chiedi pure:)

    RispondiElimina
  3. ciao, grazie per i consigli.
    volevo chiederti inoltre, dovendo fare il pan di spagna con la crema chantilly, quando devo prepararla? devo lasciarla in frigo?a me serve venerdì pomeriggio.
    inoltre la pdz devo applicarla, e metterla in frigo, o posso applicare le decorazioni e farcirla al momento stesso, e poi portarla dal mio compagno? ^_^ sai è una sorpresa... :$

    grazie milleee

    RispondiElimina
  4. se vuoi la crema puoi anche prepararla il giorno prima e poi la metti in frigo coperta con pellicola. Domani pomeriggio poi farcisci la torta e la componi così puoi portarla al tuo compagno...visto il caldo che fà ti consiglio di mettere la torta in frigo semmai dovessi prepararla in mattinata, altrimenti se la fai di pomeriggio puoi tranquillamente lasciarla a temp.ambiente:)e fammi sapere se la sorpresa è stata gradita, come immagino sarà;)

    RispondiElimina
  5. Ciao sono tina. .. Volevo kiederti io devo fare una torta rettangolate di 27 per 35 quanta pasta di zucchero devo comprare.... E urgente grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao tina, allora per una torta con queste misure ti consiglio di partire da 2 kg di pasta di zucchero, in realtà dipende anche dall'altezza della torta...a volte io me ne preparo 2,5 kg così sono tranquilla di riuscire a coprirla per bene anche perchè essendo una golosona a volte preparo 2 farce quindi l'altezza aumenta..inoltre attorno al bordo della torta per essere precisi, sempre con la pasta di zucchero io faccio un bel cordoncino così non si vede lo stacco :D
      ricorda poi di stendere la pasta con uno spessore di almeno 5 mm, così da evitare rotture antiestetiche. Quella che ti avanza la metti sigillata nella credenza e dura fino a 3 mesi tranquillamente. Spero di esserti stata utile. Un bacio

      Elimina
    2. Ciao alessandra grazie mille per il consiglio ma se posso voglio chiederti una cosa ma per fare dei personaggi ma alla pasta di zucchero si puo aggiungere gomma adragamte??? Ma poi e commestibile?!? Scusami e grazie per una eventuale risposta

      Elimina
    3. per il consiglio figurati, anzi spero ti sia stato utile :)
      per i personaggi se hai già una certa manualità puoi tranquillamente usare la pasta di zucchero colorandola con i coloranti in gel e poi dopo aver modellato i personaggi li fai seccare per qualche giorno e alla fine rifinisci il lavoro con un pennello e coloranti in polvere non diluiti. Altrimenti puoi usare la pasta di gomma, che trovi già pronta o puoi farla da te ( la ricetta la trovi nel blog ); la pasta di gomma è più malleabile e morbida rispetto a quella di zucchero per cui se sei alle prime armi te la consiglio. Unica accortezza da avere è lavorarne piccoli pezzetti per volta lasciando il resto ben coperta altrimenti tende subito ad indurire. Anche questa può essere colorata in panetti con il colorante in gel e poi dopo l'asciugatura rifinita con una bella spennellata di quello in polvere. La pasta di gomma tra l'altro è ben indicata per realizzare fiori, che risultano essere molto verosimili. La pasta di gomma si prepara con la gomma adragante ( anche farla in casa è facilissimo ) ed è assolutamente commestibile, il discorso è che una volta asciugata è dura come la pietra quindi non è consigliabile mangiarla, inoltre visto che entrambe le paste vengono fatte asciugare all'aria aperta comunque non sarebbe molto igienico mangiarle, ma non ti nascondo che ogni volta che metto una decorazione su una torta non resisto dall'assaggiarne un pochino :)
      Se hai dubbi o altre domande chiedi pure. Buona giornata

      Elimina
    4. Ciao alessandra sn tina... Grazie ai tuoi consigli la torta e venuta una favola... Pero ora ho un piccoli problema visto che fin ora le torte le ho fatto per i miei parenti nn le ho mai vendute.... Ora ho una signora che la vuole essere fatta.... Ma nn so proprio come regolarmi... Mi ha chiesto a quanto al kg la faccio la torta.... Aiuto non ne capisco nnt...grazie ancora per i consigli...

      Elimina
  6. ciao tina mi fa tanto piacere sapere che sei soddisfatta per il risultato delle tue torte..è sempre una gran soddisfazione ammirare i nostri capolavori ultimati :)
    per quanto riguarda la vendita delle torte, diciamo che mi regolo anche in base agli ingredienti utilizzati, dalle coperture alle creme. Per una torta con farcia, coperta di pdz e decorata forse chiederei 10/15 euro al kg, ma ripeto sono indicazioni di gran massima perchè dipende anche da quanto la torta dovrà essere grande e dalla tipologia.
    MI dispiace non poterti essere molto d'aiuto perchè tra l'altro di solito le torte le regalo :) cmq per qualsiasi altra cosa sono a disposizione!!!un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alessandra sono Tina non so se ti ricordo....tutto bene??? A me va tutto bene volevo chiederti una cosa... Una cliente mi ha chiesto una torta di un kilo... Ma e possibile la torta di un kilo???? Saluti tina

      Elimina
    2. ciao tina certo che mi ricordo!!!per quanto riguarda la tua domanda posso dire che può essere anche possibile ma praticamente verrebbe una mini cake come quelle che sempre più vengono usate come segnaposto ai matrimoni. Pur facendo una base con farina di riso senza farcia e copertura verrebbe comunque più pesante considerato u diametro di 10 cm. Al massimo potresti far presente la cose oppure spiegare che per quel pese puoi fare una monoporzione ovviamente farcita e decorata. Spero di essere stata utile. Saluti Ale

      Elimina
  7. ciao alessandra volevo chiederti alcune informazioni... io dovrei fare una torta a tre piani tutti e tre ricoperti con pasta di zucchero... la prima è di 38 cm la seconda 35 la terza 32 cm tutti gli strati di uguale colore di quanta pasta di zucchero avrei bisogno indicativamente? poi la pasta di zucchero posso stenderla qualche giorno prima cosi da fare più in fretta a farcire e decorare la torta al momento? dal momento che è tutta nutella farcendo la torta il giorno prima rischia di rovinarsi?grazie in anticipo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. solitamente per una torta di 30 cm di diametro uso 1, 75 kg di pasta di zucchero, considerando che sono tre torte di 38, 35 e 32 io credo che tu non possa scendere al di sotto dei 6,5 kg di pasta di zucchero..d'altra parte quando faccio una torta personalmente prendo sempre più pasta di quella che mi occorre perchè non si sa mai, tanto la posso conservare anche 3 mesi..inoltre la quantità dipende anche dall'altezza della torta per cui ti ripeto stai intorno a 6-7 kg di pasta di zucchero. La pasta di zucchero puoi prepararla prima, nel caso in cui tu la faccia in casa, ma se la compri bella e fatta la potrai usare solo al momento per ricoprire la torta, anche perchè stendendola qualche giorno prima s'indurirà e non potrai più posizionarla sulla torta senza romperla.
      Se devo preparare una torta per un occasione io la preparo e decoro il giorno prima ( di solito la sera ) e poi la metto in frigo, considerando che è una torta a 3 strati ti conviene decorare i singoli strati metterli in frigo la sera prima e la mattina dopo li assembli se non puoi fare tutto in giornata.
      Non ho capito però cosa intendi quando dici è tutta nutella? alludi alla farcia? se così fosse non rischia di rovinarsi; ti ricordo che per stendere la pasta di zucchero sulla torta devi usare uno strato sottilissimo di panna o gelatina di albicocche per farla aderire e se vuoi colorarla usa i coloranti in gel, a meno che non compri la pasta già colorata.
      Spero di essere stata esaustiva, ma sei altre domande chiedi pure!

      Elimina
  8. si si intendevo la farcia! infatti avevo pensato di farcire la torta il giorno prima poi nel pomeriggio decorare la torta con la pasta di zucchero per la sera del compleanno! cmq si tutto chiaro grazie mille!!!!!!!!

    RispondiElimina
  9. buongiorno alessandra volevo chiederti un informazione....devo ricoprire una torta con la pasta di zucchero per farla aderire userei la crema di burro.... la torta è per mercoledi prossimo, la crema potrei farla gia da oggi? grazie mille

    RispondiElimina
  10. Sinceramente quando utilizzo la crema di burro la preparo e uso al momento, perchè altrimenti dovrei riporla in frigo e lì si solidifica. Se proprio non hai tempo, per far aderire la pasta di zucchero potresti usare uno strato sottile di gelatina di albicocche che puoi trovare nei negozi, altrimenti se vuoi usare la crema di burro ti conviene prepararla mercoledì. Spero di esserti stata d'aiuto e se hai bisogno di altro chiedi pure.

    RispondiElimina
  11. ciao Alessandra grazie x il consiglio ora però ti devo chiedere un ultima cosa poi spero che ho finito..... ho fatto una moto da mettere sopra la torta però per farla mantenere non so cosa mettere dal momento che è abbastanza pesante non si manterrebbe solo appoggiandola..... come posso sistemarla? ti ringrazio

    RispondiElimina
  12. ciao cara sono contenta di esserti stata utile...quando devo posizionare oggetti tridimensionali sulla torta di solito conficco nell'oggetto degli stecchini di legno ( quelli per gli spiedini per intenderci ) variando il numero a seconda della grandezza e pesantezza dell'oggetto e poi conficco l'oggetto nella torta...
    anche questa volta spero che il mio consiglio possa rivelarsi prezioso. Ti sarei grata la prox volta di firmare il post; e mi raccomando fammi sapere a preparazione ultimata com'è venuta la torta ( immagino benissimo!!! ). Per qualsiasi info sono sempre qui!

    RispondiElimina
  13. si si certo al completamento della torta ti farò sapere subito!!!!! cmq scusa non sapevo come firmarmi ora ho visto :-)

    RispondiElimina
  14. ciao Alessandra la torta è venuta stupenda..... è piaciuta a tutti soprattutto al festeggiato!!!!!!!! grazie dei consigli!!!!!!sono bruna

    RispondiElimina
  15. Bruna sono davvero contenta che la torta sia riuscita alla perfezione ma non avevo dubbi!!!!grazie mille a te!!!

    RispondiElimina
  16. ciao volevo chiederti una cosa ..... la settimana prossima è il compleanno del mio ragazzo e vorrei fargli una torta belix ^_^... lui tifa per il napoli e la mia idea è stata quella di fargliela così...... xò ho un problemino... ti spiego + o - come ho intenzione di procedere praticamente le dimensioni della torta deve essere di 38/40 x 20 e vorrei sapere solo per coprirla quanta pasta ci vuole ...poi dovrò fare una mezza sfera di pallone di calcio un ciuccio una piccola scarpetta e il un torciglione pari alla torta......
    xò poichè a lui nn piace la pasta zuccherata gliela faccio cn i mashmellow...... ti dico le dosi che ho comprato così mi dici se va bene o ne devo comprare ..... allora 750 gr di zucchero a velo e 280 gr di mashmellow...... so che per una copertura bastino 150 gr di mashmellow e 330 zucchero a velo giusto o mi sbaglio :)
    aspetto tue notizie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per coprire una torta dalle dimensioni 40X20, ti occorre solo per la copertura almeno un due kg e mezzo di pasta di zucchero, poi ovviamente se devi fare anche il cordone intorno, qualche decorazione e la copertura della mezza sfera, ti consiglio di considerare una quantità pari ai 3,5/4 kg di pasta di zucchero. Sono dosi aleatorie perchè al di là delle misure della torta bisognerebbe capire anche quanto è alta e questo ovviamente dipende da che tipo di torta vuoi fare e da come intendi farcirla, ma anche dalla grandezza delle decorazioni e del pallone. Ripeto io non scenderei sotto i 4 kg, ma purtroppo è comunque una stima approssimativa. A quanto ho capito tu vuoi utilizzare la MMF, per fare tutto, ma in tal caso 750 gr di zucchero sono davvero molto pochi. Tieni presente che con 330 gr di zucchero e 150 gr di MM, potresti decorare una torta di 15X15. Il problema ripeto è che non esiste una dose per una copertura, e soprattutto con la dose di 330 gr di zucchero riesci a coprire una torta piuttosto piccola anche perchè la pasta va stesa non troppo sottile altrimenti si straccia o rischi che trasudi e poi c'è sempre l'altezza della torta da considerare, ovviamente dolci con altezze maggiori richiedono più pasta di zucchero. Potresti a questo punto optare per la MMF che vendono così compri direttamente una dose da 4 Kg; se invece vuoi comunque farla in casa il mio consiglio è quello di lavorare comunque una dose di 330 gr di zucchero a velo e 150 gr di MM per volta altrimenti ti ritroveresti con una massa difficile da gestire, proprio perchè tanta; poi una volta preparati i vari panetti li lavori tutti insieme.
      Spero di esserti stata utile, ma sei hai altri dubbi chiedi pure.

      Elimina
  17. Ciao, ho bisogno di un consiglio : devo fare una torta per circa 40 persone. Devo x forza farla a piani perché la massima capienza nel mio frigo è 30x40. Pensavo a un rettangolo più un tondo sopra,o un rettangolo più un quadrato.. che dimensioni mi suggerisci per raggiungere 4kg circa di pds? Puoi suggerirmi anch altre forme. Mi diresti inoltre la quantità di pdz da usare? Grazie mille! Annalisa

    RispondiElimina
  18. Ciao Annalisa,per prima cosa dobbiamo considerare le dimensioni del tuo frigo, per cui abbiamo a disposizione un 30X40. Detto questo ci sono dunque varie soluzioni: potresti fare una base 30X30 e poi sopra una torta tonda di 28 cm di diametro, oppure potresti fare una torta a tre piani con tre tondi in ordine crescente di grandezza, per cui una base di 27 cm di diametro, poi un secondo piano di 22 e un terzo di 17 o 15, oppure potresti fare un rettangolo 30X40 con un quadrato sopra di 25 cm per lato ( oppure un rettangolo più piccolo tipo 20X30 o ancora un tondo sopra di 25 cm di diametro ). A me piacciono le figure regolari per cui personalmente opterei per la torta a tre piani tondi oppure la base quadrata con la tonda più piccola sopra, ma questo è davvero questione di gusti. Per quanto riguarda dosi del pds e della pasta di zucchero dipendono in maniera aleatoria dalle dimensioni dello stampo, per cui dovresti prima scegliere tra le diverse opzioni e poi posso rispondere tranquillamente alle tue domande successive! per cui decidi dimensione e forma e fammi sapere così posso indicarti anche il resto. Aspetto tue notizie. Un bacio

    RispondiElimina
  19. Ti avevo scritto un papiro ma col cellulare si è cancellato tutto!! Pensavo a un rettangolo sotto 30x40 e sopraun tondo o un quadrato. In entrambi i casi, x 40 persone, quali sarebbero le misure del pds superiore? E quanta pdz per ogni piano?? Grazie ancora "!

    RispondiElimina
  20. Ciao Annalisa, ora posso rispondere a tutte le tue domande.
    Volendo "sfamare" 40 persone, puoi tranquillamente fare una base 30x40 e sopra un quadrato 25x25, in modo che si veda un po' di differenza tra il piano di sopra e quello di sotto, o se preferisci mettere un tondo puoi farlo di 25 cm di diametro (anche 22,5 secondo me andrebbe bene). Con queste dimensioni credo tu possa stare tranquilla, poi sai non è molto facile fare una stima precisa a partire dalle dimensioni della teglia, perchè dipende dalla quantità della porzione che servirai. Per quanto riguarda la pasta di zucchero ti serviranno 2 kg per rivestire la torta superiore ( se la fai di 25, altrimenti se opti per 22,5 di diametro ti basta anche 1,5 kg ), mentre per la base di sotto ti servirà un 3 kg, ma tieni conto che sono dosi in più, anche perchè è sempre meglio conservare della pdz che poi doverla stendere troppo sottile perchè non basta; quindi un totale di 5 kg ( io a volte ne preparo di più perchè le dosi variano anche a seconda dell'altezza della torta quindi non si puo' mai essere sicuri ). Se posso vorrei darti due consigli: visto che si tratta di una torta a piani la base deve essere piuttosto solida onde evitare che la torta di sopra, facendo peso, sprofondi in quella di sotto. Per evitare cio' una volta che hai coperto la base di 30x40 con pdz lì dove vorrai mettere la seconda torta, inserisci delle cannucce, che andranno quindi a penetrare la base, taglia l'eccesso di cannuccia che esce dalla torta e poi poggiavi sopra la seconda torta ricoperta in pdz. In questo modo le cannucce faranno da sostegno. Inoltre per le torte a piani, invece del pds si preferisce usare una madeira cake o una sponge cake, che sono più compatte del pds e riescono a sostenere meglio il peso della torta che vi poggerai sopra, anche se nel tuo caso magari vorrai fare delle decorazioni semplici che non hanno un peso eccessivo, per cui il pds andrà più che bene.
    Se hai altre domande sono qui. Un bacione e mi raccomando fammi sapere della riuscita finale della torta!!!!

    RispondiElimina
  21. Grazie mille per tutti i consigli.. ora vedo quale pds fare, perché sul piano superiore ci andrebbe la casa di peppa pig in polistirolo ricoperto di pdz. Comunque essendo molto legger può darsi che vada bene il pds normale. La farò a gennaio per la festa della mia bimba che compie 3 anni ma inizierò già in questi giorni a fare peppa e la famiglia perché con un bimbo piccolo in casa devo anticiparmi il lavoro ;) Ti manderó la foto!!! Grazie

    RispondiElimina
  22. CIao, innanzi tutto sei davvero brava complimenti :) volevo chiederti una cosuccia abbastanza unrgente... una volta preparata la torta, quindi finita con pasta di zucchero... posso riporla in frigo o la pasta di zucchero si rovina???? helpmeeee daniela :D

    RispondiElimina
  23. ciao Daniela, grazie mille per i complimenti, ma sei davvero troppo gentile!!!!venendo alla tua richiesta d'aiuto posso dirti che solitamente io la ripongo in frigo senza problemi e non si è mai rovinata. Ovviamente ricordati di usare uno strato davvero sottile di crema al burro o gelatina di albicocche o panna, da usare come collante per la pdz e di stenderla con uno spessore di 2/3 mm così di sicuro eviti che si rompa. Se hai altre domande o dubbi sono a tua disposizione.
    Ti auguro una buona giornata!!!!

    RispondiElimina
  24. Ciao Alessandra,
    per il mio compleanno ho deciso di fare una torta a due piani.
    volevo sapere qnt pasta di zucchero mi occorre per ricoprire il primo piano di 32 cm di diamentro e 10cm di altezza e il secondo piano di 20 cm di diametro e 10 cm di altezza circa.
    Per lo zucchero a velo, potrei optare nel macinare lo zucchero tradizionale?

    Grazie mille...
    Francesca

    RispondiElimina
  25. ciao Francesca innanzitutto auguri per il tuo compleanno!!veniamo adesso alle tue domande..per il piano superiore ti serviranno tra i 2 kg e i 2,5 kg, mentre per quello inferiore 1 kg dovrebbe bastare, per cui io preparerei un 3,5 kg 4 kg di pasta di zucchero, anche perchè non so se dovrai fare altre decorazioni. Se vuoi preparare la pdz fatta in casa dovrai prendere per forza lo zucchero a velo che vendono perchè contiene amido che è fondamentale per la buona riuscita della ricetta; volendo macinare lo zucchero comunque non saprei la percentuale di amido di aggiungere per questo di solito si utilizza sempre quello già pronto ( di qualsiasi marca sia va benissimo ). Se hai altre domande sono a tua disposizione.
    Ti auguro una buona giornata

    RispondiElimina
  26. Ciao Alessandra mi potresti quanti ingredienti servono per una torta di 20 persone

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao cara, purtroppo non hai scritto il tuo nome :) tu vorresti sapere quanti ingredienti servono per preparare pasta di zucchero per ricoprire una torta per 20 persone? già sai le dimensioni del ruoto? così mi è più facile fare un calcolo, anche se personalmente quando si tratta di torte piuttosto grandi consiglio di comprare la pasta di zucchero, perchè per farla in casa dovresti comprare chilate di zucchero a velo e prepararle in tante trance che a volte non ne vale la pena, o almeno io in queste circostanze preferisco comprarlo già fatto. Cmq fammi sapere se puoi le dimensioni della teglia altrimenti cerco di fare una stima anche se con dosi così grandi non assicuro la precisione :D aspetto tue notizie. Un abbraccio

      Elimina
  27. Ciao volevo chiderti una cosa?sto iniziando da poco a fare torte e devo gia fare una torta per un amica.sono in 15 quanto la devo fare di peso?poi ne aveva vista una a due piani di cars con i piani irregolari si puo fare o posso fare solo un piano?se puoi risp presto grazie valeria

    RispondiElimina
  28. ciao Valeria, per fare una torta per 15 persone ti consiglio di preparare 1,5 al max 2 kg di torta; per quanto riguarda le torte a piani ovviamente dipende del gusto della persona, ma se decidi di farla ricorda sempre di mettere nella torta di sotto delle cannucce tagliate a livello e poi di poggiarvi sopra l'altra, questo per evitare che sprofondi. Ovviamente tu puoi fare una torta a 2 piani, entrambe tonde oppure rettangolari o ancora quella di sotto rettangolare e sopra tonda, hai solo l'imbarazzo della scelta!!!!se hai altre domande chiedimi pure. Un bacio

    RispondiElimina
  29. ciao,sei molto brava.volevo chiederti se per fare una torta a più piani posso lo stesso bagnare il pds e se c'è bisogno di mettere qlc tra i piani.grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Raffaella grazie mille per le belle parole, sei davvero carinissima e molto gentile...per quanto riguarda la tua domanda posso dirti che io bagno sempre le torte perchè l'effetto asciutto non mi piace molto; detto questo non ho mai avuto problemi nel montaggio, ovviamente l'importante è non esagerare e magari limitarsi solo ai dischi di sotto. Ora quanto monti una torta a piani io ti consiglio di mettere dei supporti (le semplici cannucce vanno benissimo) tagliati alla stessa altezza dalla torta di sotto, poi li inserisci nella torta di sotto e sopra ci poggi tranquillamente quella di sopra. Così non dovrai preoccuparti che il piano di sopra sprofondi in quello sottostante. Spero di essere stata chiara e di averti aiutato. Per qualsiasi altra domanda o dubbio sai dove trovarmi. Grazie per aver visitato il mio blog!!!!

      Elimina
  30. ciao Alessandra,sono ancora io.Grazie per la risposta di ieri,sei stata molto chiara ora ho un altro dubbio ke spero tu possa risolvere.volevo preparare una torta per mio marito,facendola a forma di cuore temo di avere qualche problema con la pdz.Mi puoi dare qualche consiglio per farla aderire bene alla forma a cuore senza lasciare "grinze" anche sui lati???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Raffaella, spero di esserti utile anche stavolta... prima di tutto quando incolli la pasta di zucchero alla torta cerca di fare uno strato sottile utilizzando il "collante" che preferisci ( panna, gelatina di albicocche, o crema al burro) l'importante è che sia sottile. In secondo luogo stendi la pasta almeno 3mm ti consiglio anche 4 perchè più sottile è e più rischi che si spacchi, per cui è meglio uno strato un po' più doppio. Per la grandezza cerca di mantenerti abbondante e poi aiutandoti con il mattarello e zucchero a velo arrotola la pdz e poggiala sulla torta. Adesso aiutandoti con lo smoother o alla peggio con le mani partendo dalla parte superiore inizia a lisciare delicatamente la pdz scendendo via via sui bordi; quando ti sembrerà liscia e perfettamente aderita puoi tagliare la pasta in eccesso lungo il bordo e lì potresti applicare un bel nastrino rosa per nascondere il bordo tagliato che per quanto vorrai essere precisa si vedrà sempre. Ovviamente le prime volte potrà capitare qualche grinza è normale e poi dipende anche dalla consistenza della pdz che non deve essere secca, ma se utilizzi quella comprata non dovresti correre il rischio. Quando manovro la pdz lo faccio sempre con le mani lievemente unte di burro, così do maggiore morbidezza, specie quando vado a lisciare la pasta sulla torta e non ho voglia di sporcare lo smoother :D Poi se hai usato zucchero a velo durante tutte le manovre, con l'aiuto di un pennello spolvera la torta...esistono poi in commercio anche spray lucidanti, ma io non li ho mai usati, semmai bagno il pennello con un po' d'acqua e poi spennello la torta, ma questo solo quando la pdz è particolarmente opaca e voglio darle maggiore lucentezza.
      Cmq per riepilogare metti la pdz sulla torta facendola aderire ai lati senza mai tirare troppo, ma rimani morbida, poi con l'aiuto dell'attrezzo apposito o con le mani, liscia la pdz delicatamente ma non troppo, fai vedere chi comanda, parti dall'alto e scendi man mano sui bordi e infine quando ha aderito e sei soddisfatta taglia l'eccesso lungo la base....
      Sono certa che tuo marito rimarrà entusiasta del risultato anche se dovessero esserci delle grinze, ma sono anche sicura che sarai bravissima!!!!!

      Elimina
  31. ciao alessandra! Mi chiamo Patrizia. E' la prima volta ke passo qui e devo farti i miei complimenti, davvero!! e anche chiederti qualche consiglio... il numero 1 riguarda la bagna x una torta: x domani ne sto preparando una da regalare al mio ragazzo ke ho intenzione di farcire con diplomatica ai frutti di bosco; il problema è ke nn ho idee x la bagna, vorrei fare qualcosa di diverso, ma cosa?? suggeriscimi qualcosa tu :)
    il seconso consiglio ke ti chiedo invece è questo: vorrei ricoprirla con pdz bianca e cuori rossi, ma vorrei abbinare anche qualche altro colore. in giro ho visto delle foto nelle quali c'era spesso il rosa, ma sinceramente mi sembra troppo femminile. Avevo pensato al bordeaux ma nn l'ho trovato. Tu quale useresti? possibilmente ke si trovi già pronta in commercio... grazie mille attendo con ansia i tuoi preziosi consigli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Patrizia prima di rispondere alle tue domande vorrei ringgraziarti per aver visitato il mio piccolo blog e aver lasciato il tuo commento. Venendo a quello che mi chiedi invece posso dirti che per quanto riguarda la bagna io di solito cerco di abbinarla al sapore della crema. In questo caso potresti optare per una bagna all'alchermes, oppure al maraschino, o ancora al kirsch. Eviterei il rum o una bagna al limoncello. Se vuoi qualcosa di analcolico puoi preparare uno sciroppo di acqua, zucchero e un succo ai frutti di bosco, o all'amarena, o al mirtillo. Per quanto riguarda l'abbinamento dei colori io preparo la pasta di zucchero in casa per cui la coloro da me, a volte anche miscelando diversi toni per creare varie colorazioni, quindi non so in commercio che paste di zucchero colorate potresti trovare; io per un uomo al rosso e bianco abbinerei il nero e tra l'altro mi pare di ricordare che si trova facilmente. Spero di esserti stata un pochino d'aiuto e per qualsiasi altra domanda sai dove trovarmi!!!!

      Elimina
  32. ciao,sono ancora una volta io...grazie per i tuoi consigli,sei davvero carinissima.ora però ho un'altra domanda.devo fare una torta per 70 persone(per i 50 anni di mia mamma)avevo pensato a una torta rotonda a due piani però non ho idea delle misure.potresti suggerirmi le misure dei pds per far si ke sia proporzionata e,gentilmente,anke le rispettive ricette per far un pds buono e soffice!!!grazie in anticipo,sono sicura che i tuoi consigli saranno ottimi!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Raffaella grazie a te per le splendide parole...fa sempre tantissimo piacere sapere di essere d'aiuto a qualcuno. Prima di tutto auguroni a tua madre per il suo compleanno, sono certa che riuscirai a realizzare una torta stupenda; per quanto riguarda la tua domanda non è semplicissimo rispondere perchè calcolare misure e proporzioni dipende da tanti fattori, tra cui quanta porzione di torta decidi di calcolare per invitato, ma anche quanto alto e farcito è il pds. Detto questo ti darò delle indicazioni di massima sperando che nessuno rimanga senza fetta :) potresti fare una torta a tre piani con queste dimensioni: la base di diametro 36, il secondo piano di 30 e l'ultimo di 24 e così dovresti ottenere 80 porzioni di torta. Se invece vuoi farla di 2 piani allora devi fare la base di 40 di diametro e il secondo piano di 30 e anche così dovresti avere 80 porzioni. Sono comunque calcoli molto aleatori.
      Adesso veniamo alle dosi, ovviamente queste dipendono da quale torta farai, se a tre piani o a due. Per quella a tre piani: per la base di 36 ti serviranno 400 gr farina 00, 100 fecola di patate, 500 gr zucchero, 15 uova ( aroma a piacere, ma io uso sempre la vaniglia ), per il secondo piano di 30 ti serviranno 12 uova, 320 gr farina,100 gr fecola, 420 di zucchero, per l'ultimo piano invece 9 uova, 236 gr farina, 136 fecola e 336 zucchero. Se invece vuoi fare la torta a 2 piani per quella di 30 ti serviranno 12 uova e 420 gr zucchero e 320 farina,100 fecola, mentre per quella di 40, ti serviranno 16 uova, 460 farina,100 fecola e 560 zucchero. Ti ripeto però che queste sono indicazioni di massima perchè con un numero così alto di persone non è facile calcolare dosi precise, e proprio per questo io mi tengo alta con i quantitativi, dal momento in cui è meglio che la torta avanzi piuttosto che qualcuno rimanga senza. Spero di aver fatto bene i calcoli altrimenti avrò il compleanno di tua madre sulla coscienza:)!!!! mi raccomando fammi sapere alla fine che hai deciso di realizzare e il risultato!!!!inutile dire che se hai bisogno di altri consigli sono qui!!!!

      Elimina
  33. arrivo in questo blog per caso e devo dire..bellissimo blog.Alessandra sempre gentile e disponibile!!! sono un'appassionata di cake designers alle prese con la prima torta da "vendere"..ho un'ansia..un abbraccio e ancora complimenti ad Alessandra :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maria, grazie mille!!!!!che belle le tue parole, non so cosa dire se non che sei davvero troppo gentile. Ti faccio un grande in bocca al lupo per la tua torta ma sono sicura che ansia a parte sarà uno spettacolo. Se avessi bisogno di qualche consiglio chiedi pure, ma immagino che da buona appassionata sarai super preparata, tanto da poter insegnare tu a me qualcosina!!! grazie ancora per il tuo commento!!!!

      Elimina
  34. CIAO ALESSANDRA MI CHIAMO TANYA E SONO ANK'IO UN'APPASSIONATA DI TORTE DECORATE ANKE SE DEVO DIRE KE NON SONO ANCORA BRAVA QUANTO TE!!!!VORREI UN CONSIGLIO X UNA TORTA CHE DEVO REALIZZARE HO PENSATO AD UNA BASE DI 2 TORTE RETTANGOLARI DI 25 X 35 X UN TOTALE DI BASE 50X 70 E UN SECONDO PIANO TONDO DI 24CM(POICHè IL RESTANTE SPAZIO MI SERVIRà X POGGIARE LE DECORAZIONI IN 3D)...A QUESTO PUNTO VORREI SAPERE QUANTA PASTA DI ZUCCHERO MI OCCORRERà X ENTRAMBI I PIANI CONSIDERANDO CHE I LATI DI OGNI PIANO SARANNO ALTI 5CM...GRAZIE MILLE SXO KE MI RISPONDERAI AL PIù PRESTO!!!

    RispondiElimina
  35. Ciao Tanya, e benvenuta nel mio blog. Mi fa piacere sapere che anche tu sei appassionata di cake design e sono sicura che sei anche molto più brava di me. Per quanto riguarda la tua domanda saprai bene che calcolare con precisione le dosi di pdz non è cosa facile pur avendo a disposizione le misure esatte della torta. Facendo dei calcoli approssimativi e per eccesso ( tendo a calcolare di più in modo che la pdz avanzi senza rischiare di rimanere senza ) opterei per 5,5 kg o anche 6 kg di pdz, ma ripeto sono calcoli molto aleatori, perchè di solito la quantità di pdz si calcola su torte tonde o quadrate, quindi per le rettangolari diventa un po' più complicato. Spero che le mie indicazioni siano utili e che la risposta sia stata abbastanza celere!!! Mi raccomando se hai altre domande chiedi pure e poi fammi sapere com'è andata e se la pdz è stata sufficiente :)

    RispondiElimina
  36. ciao alessandra ,sono daniela, non so come scrivere il nome per questo leggi anonimo, complimenti sei sempre gentilissima e esauriente, brava!!! sono un'amante del cake designer, mi si richiede per la prima volta, è poco che le faccio su commissione, una torta per 70 persone, con tanto di wedding planner quindi ci tengo a fare bella figur.. non si sa mai, avevo pensato a tortiere di 32/26/22 pensi siano sufficienti considerando che farò chiffon cake farcita con due creme e quindi piuttosto alta?? considera anche che la torta verrà servita dopo cena e dopo la mezzanotte... grazie se mi aiuti per la quantita' di pasta di zucc dovrei rientrare nel 4 kg??? bacioni

    RispondiElimina
  37. sono sempre daniela, non ho mai fatto torte con frutta perchè on le amo, ti chiedo per fare macerare le fragole con zucchero e succo arancia, le posso mettere in frigo la sera per la matt poi le metto a sgoccilare su un colino il succo ottenuto lo uso per la torta ma meglio aggiungere sciroppo di acqua e zucchero? insieme al succo fragole??anche perchè ce ne vorrebbe tantissimo, poi sai dirmi le quantita succhero succo arancia?? le proporzioni grazie so che risp sicuramente ti aspetto!! un abbraccissimo e complimentissimi

    RispondiElimina
  38. ciaooo sono sepmre daniela, ti prego ho bisogno di una certezza per 73 persone i diametri tortierae 32/26/22 mi serve per giovedi che sabato devo consegnarla non ho mai fatte per tante persone, la torta viene servita dopo la cena ovviamente e a mezzanotte quindi le porzioni non saranno enormi ti sembra giusto la signora vuole che avanzi... nel senso guai a mancare ti prego risp avevo gia' inviato ma non so se hai ricevuto ... grazie grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Daniela scusa se ho tardato nella risposta ma ho avuto un fine settimana che doveva essere all'insegna del relax ma invece....adesso veniamo alle tue domande..per quanto riguarda la pasta di zucchero dovresti prenderne un totale di 4,50 almeno perchè se sono alte ti servirà una quantità maggiore di pasta di zucchero, pertanto per stare tranquilla io prenderei 5 kg e se avanza conserva :)
      Adesso cerchiamo di rispondere alla domanda più difficile quella relativa alla bagna e alle quantità di zucchero e succo. Allora prima di tutto puoi tranquillamente mettere le fragole a macerare la sera prima e poi la mattina ti coli il succo. La proporzione di succo e zucchero dipende anche da quanti gr di fragole intendi utilizzare. Ad esempio per 600 gr di fragole devi aggiungere 1 arancia o 1 limone e 200 gr di zucchero anche perchè se usi l'arancia non ha un sapore molto aspro come il limone quindi non ti serve molto zucchero; tieni presente che sono dosi indicative perchè io di solito vado molto ad occhio. Una volta ottenuto il succo se vuoi usarlo come bagna forse è poco quindi dovresti allungarlo con sciroppo di zucchero se vuoi farla analcolica oppure alchermes o limoncello se vuoi una bagna alcolica. Per 200 gr di succo che ottieni puoi unire 50 gr di limoncello o altro liquore e 200 di sciroppo di zucchero. Se la bagna ottenuta è troppo dolce puoi sempre unire altro succo di limone o arancia. Credo di aver risposto a tutto ma se hai altri dubbi puoi riscrivere quando vuoi e cercherò di risp quanto prima. Bhè Daniela ti auguro in bocca al lupo per la realizzazione della tua torta che sono certa sarà un successone!!!!!

      Elimina
  39. grazie grazie grazie sei gentilissima !!!! oltre a bravissima!!! rispondimi anche alla domanda successiva ti prego dove ti chiedo i diametri per 73/75 persone chiffon cake i diametri pensati sono 32/26/22 secondo te sono suff?? la chiffon dovrebbe venire bella alta...un abbraccissimo e grazie ancora ,
    daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Daniela, allora da quella da 30 dovrebbero uscire un 30 porzioni, da quella da 26 un 20 e da 22 un 16 per un totale di 66 ma se sono alte potresti arrivare a 70 porzioni. Certo sono molto indicative però. Altrimenti la più grande potresti farla di 36 di diametro e avresti 40 porzioni. Ma ripeto sono stime approssimative quindi con i tuoi diametri potresti farcela tranquillamente e avanza pure. Se invece vuoi aumentare i diametri per essere tranquilla devi poi prendere più pasta di zucchero! Se hai ancor bisogno di me fammi sapere. Un bacione

      Elimina
  40. Ciao Alessandra, complimenti non solo x il tuo lavoro ma x la tua disponibilità, non sempre si trova gente così paziente ed esaustiva!!! Ora, vorrei chiederti delle cose, vorrei prepararmi 1 torta a 3 piani x la laurea del mio ragazzo e non essendo 1 numero esagerato di invitati pensi verrebbe esteticamente brutta se facessi 1 base 28x28? Quindi non molto grande? E 1 altra cosa, considerando ke mi servirebbe parecchia pdz e ho visto ke costa 1 bel po, avresti da consigliarmi 1 sito dove acquistarla? Grazie in anticipo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simona grazie che carina che sei, tante belle parole fanno solo che piacere. Per quanto riguarda la torta io dubito che possa essere brutta con una base di 28 cio' che conta sono le proporzioni. Se la base è di 28 il secondo piano puoi farlo di 22 e il 3 piano di 18, così che va a scalare poco. La pasta di zucchero è sempre stata una bella rogna, nel senso che costa e farla in casa richiede comunque tempo e pazienza specie per le grandi quantità e spesso il risultato non è dei migliori se non si ha molta pratica. On line io ho sempre fatto spese su siti stranieri dove generalmente si risparmia ma è anche vero che nel tuo caso non conviene. In Italia c' è arcobalenoparty, oppure lineacarta o dolcidolcetti magari vedi qui e fai un po' di confronti per il prezzo :) se hai altro da chiedere sono qui! spero di esserti stata d'aiuto :)

      Elimina
  41. Ciao..sono Giada, complimenti per le tue torte! :) sabato c'è la festa di laurea di mia sorella.. e vorrei chiederti un consiglio! anzi, più di uno! vorrei farla a piani, la base è di 32, la seconda è di 26 e la terza a 12, più o meno; quanta pasta di zucchero servirà? poi sono indecisa sulla farcitura, pensavo di fare qualche crema con fragole o altra frutta.. cosa mi consigli? per l'impasto uso pan di spagna. E sarebbe meglio farla il giorno prima e metterla in frigo e successivamente decorarla con la pasta di zucchero? Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giada grazie per i complimenti e soprattutto auguroni per la laurea di tua sorella! Sono sicura che la torta che hai intenzione di regalarle sarà uno spettacolo. Per quanto riguarda la pasta di zucchero considerati i diametri delle torte credo che tu non possa scendere sotto i 4 kg, anche di più se intendi fare decorazioni. Per la farcia io sono di parte, nel senso che adoro le fragole, le fragoline di bosco, i lamponi, i mirtilli che si sposano benissimo con una classica chantilly o con una crema al cioccolato bianco. Se vuoi usare altra frutta ti consiglio sempre quella di stagione decisamente più dolce e profumata come ad esempio la pesca. Personalmente opterei per una farcia con chantilly e un misto tra fragole e fragoline di bosco e una bella bagna all'alchermes se alcolica o latte e succo delle fragole se analcolica, in caso di bimbi che dovranno mangiare la torta. Puoi preparare il pandispagna ( ma non bagnarlo troppo perchè è una torta a piani ) oppure una madeira cake ( online trovi varie ricette ) che è più compatta e si presta bene a queste realizzazioni, in ogni caso metti i sostegni tra un piano e l'altro onde evitare che poi le torte possano sprofondare. Ora la torta puoi anche prepararla fino a 2 giorni prima, la avvolgi nella pellicola e la metti in dispensa per evitare il contatto con l'aria, il giorno prima, magari in serata puoi fare la farcia che metterai nel frigo coperta con pellicola e poi il giorno in cui dovrai consegnarla la assembli e la decori. Io di solito faccio così e mi sono sempre trovata bene. Una volta decorata puoi sistemarla in frigo fino al momento in cui non andrai a montare i piani. Se hai bisogno di altro sai dove scrivermi, sperando comunque di essere stata d'aiuto e mi raccomando fammi sapere se alla festeggiata è piaciuta.
      Non mi resta che augurarti buona realizzazione della torta :)

      Elimina
  42. questa è la mia prima torta ed è per l anniversario dei miei (ho fatto uno schizzo di come vorrei che venisse alla fine)il primo piano ha un diametro di 22 cm ed è alto 10cm mentre il secondo ha un diametro di 11 cm e come altezza sempre 10cm...chiedevo:
    quanta mmf mi serve per ricoprirla e decorarla?quanta bianca e quanta rossa?
    quando devo fare le rose se la torta è per il 25 agosto?
    per colorare la mmf di rosso posso usare solo l alchermes senza usare il colorante?
    rispondetemi il più presto possibile
    Grazie:)
    complimenti per il blog

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara grazie per i complimenti e auguri ai tuoi per il loro anniversario!!! purtroppo lo schizzo non è visibile quindi potrò rispondere solo in parte alle tue domande...per le dosi io prenderei un 2 kg solo per la copertura della torta per le decorazioni dovrai regolarti tu perchè io non ho il disegno; per le rose le puoi preparare anche domani perchè dovranno asciugare ed indurire per metterle sulla torta e se posso ti consiglio di utilizzare la pasta di gomma che è fenomenale per la realizzazione dei fiori. Devi solo avere qualche accortezza è verranno molto bene; se non sbaglio nel mio blog ho dedicato un post alla pasta di gomma che ti consiglio di leggere se deciderai di usarla. Per colorare la pasta di mm o quella di gomma o quella di zucchero devi usare coloranti alimentari e ti consiglio quelli in gel o in polvere perchè usando l'alchermes o i coloranti liquidi rischi di smollare troppo la pasta. So di averti aiutata in parte ma spero comunque che i miei consigli ti siano utili. Fammi sapere mi raccomando e la prox volta per cortesia firma il post con il tuo nome :) ti auguro una buona e dolce e realizzazione della torta!!!

      Elimina
  43. Ciao Alessandra devo fare una torta a due piani e per il secondo ho deciso di utilizzare una base di polistirolo, perciò mi chiedevo se per far attaccare la pasta di zucchero al polistirolo devo usare o no la crema di burro??. Grazie in anticipo <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Anna, allora per poter far aderire la pasta di zucchero hai comunque bisogno di un collante anche sul polistirolo altrimenti rischi che la pasta sia semplicemente poggiata sopra. Quindi devi mettere un velo di crema al burro in modo che la pasta si attacchi per bene sopra. Se hai bisogno di altri consigli sai dove trovarmi nel frattempo ti auguro una buona preparazione della torta :)

      Elimina
  44. cara alessandra vorrei un aiuto da te devo stendere un panetto di p.d.z.di 2k. posso farlo tutto insieme o rimane troppo complicato visto che e tanta riuscirò a stenderla devo coprire una torta 40x40 di diametro cè un modo migliore ho posso farlo tutto inunavolta puoi rispondermi prima di sabato sonò stò nel panico grazie

    RispondiElimina
  45. ciao Teresa grazie per esser passata dal mio blog; purtroppo per quanto riguarda la tua domanda posso dirti che non disponendo in casa delle apparecchiature professionali che si usano per stendere la pasta di zucchero, bisogna lavorare molto bene la pdz in modo da renderla morbida e facile da stendere con il matterello. Se dovesse essere troppo dura puoi metterla qualche secondo nel microonde in modo da renderla più gestibile ( solo qualche secondo altrimenti ti ritrovi con un panetto liquefatto ) e poi aiutandoti con zucchero a velo o amido di mais la stendi. Io sono solita fare così anche con dosi maggiori, quindi dovresti riusicire con 2 kg di pdz specie se non è la prima volta che la utilizzi. Mi dispiace non poterti dare un consiglio diverso... ma sono certa che non ci saranno problemi. Un abbraccio e fammi sapere!!!

    RispondiElimina
  46. ciao tesoro grazie com. miè bastato il tuo consiglio ,infatti non'è la prima che faccio pultroppo ogni volta è na fatica da cani ,però riesco a stenderla ,era solo per capire visto che tu sei una bomba di bravure ,sè cera unaltro modo ,sono una casaliga siciliana e amo moltissimo fare dolci e torte di qualsiasi genere ,sempre grazie a tè perchè ti seguo molto ,e di complimenti nè ricevo tanti ,mi dispiace che non sò mandarti le foto ,ma sarei felice ricevere un tuo parere ,e da poco che mi sono iscritta nel tuo blog ,perchè prima non ero capace a farlo ,grazie per avermi risposto ,volevo mettere la mia foto ma non sò come si fà hahahahaha ,unabraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. teresa che carina che sei...mi fai arrossire con tutti questi complimenti...e poi sono io che devo ringraziare di cuore le persone come te che mi onorano nel visitare il mio blog. Grazie Grazie Grazie!!!mi farebbe piacere vedere la tua torta ( solo il creatore del blog può pubblicare foto ), perchè non mi invi la foto al mio indirizzo mail alessandrap81@virgilio.it? così potrò farti i complimenti per la tua (già immagino) splendida creazione. Un abbraccio grande

      Elimina
  47. carissima alessandra ,ciò provato a cercare la tua e-mail mà non sono capace a creare tutto quello che mi dice di faesa hahahaha ti dò il mio contatto di facebuk e così li vai a vedere tutte --teresa marilyn ---- ciò una foto con mia figlia ,spero che mi chiedi l'amicizia così ti accetto e puoi vedere tutti i dolci che hò fatto ,ti ammiro troppo ,a presto

    RispondiElimina